test 2017-09-28T10:42:10+00:00

L’Autorità Portuale di Spalato

Con il decreto del Governo della Repubblica di Croazia sull’istituzione dell’Autorità Portuale di Splalato („Gazzetta Ufficiale“, n° 45/97, 155/98 e 72/11, 114/14) è stata istituita l’Autorità Portuale di Spalato, per la gestione, costruzione e utilizzo del porto di Spalato.

L’Autorità Portuale è il soggetto giuridico non lucrativo la cui istituzione, l’organizzazione e l’attività sono regolati dal Codice del Demanio Marittimo e Aree Portuali.

Il porto di Spalato secondo lo scopo dell’uso è il porto aperto al traffico pubblico internazionale, e secondo la grandezza e l’importanza è il porto di interesse speciale (internazionale) economico per la Repubblica di Croazia.

Superficie complessiva dell’area portuale:
81,679051 km2

Superficie della terraferma:
0,672263 km2

Superficie marina:
81,006788 km2

Lungheza complessiva della costa operativa*:
6,239 km

Aree portuali sotto la competenza dell’Autorità Portuale di Spalato

Bacino portuale di Spalato

Bacino di Vragnizza e Salona

Bacino di Castelli A

Bacino di Castelli B

Bacino di Castelli C

Bacino di Castelli D – Resnik

Bacino di Komiza (Vis) – per esigenze di pesca

Attività dell’Autorità Portuale di Spalato sono:

  • Cura/tutela* della costruzione, manutenzione, gestione, protezione e miglioramento del demanio marittimo rappresentato* dalle aree portuali

  • costruzione e manutenzione dell’infrastruttura portuale che viene finanziata a carico del bilancio del fondatore dell’Autorità Portuale

  • supervisione professionale della costruzione, manutenzione, gestione e protezione delle aree portuali (infrastruttura e sovrastruttura portuale)

  • garanzia dello svolgimento permanente e indisturbato del traffico portuale, unità tecnico-tecnologica e sicurezza della navigazione

  • garanzia della prestazione di servizi di interesse generale o quelli per cui non esiste l’interesse economico di altri soggetti economici

  • coordinamento e supervisione dei lavori* di concessionari autorizzati che esercitano attività economiche nell’ambito del porto

  • donošenje odluke o osnivanju i upravljanju slobodnom zonom na lučkom području sukladno propisima koji uređuju slobodne zone
  • altre attività stabilite dalla legge